Sezione Palestre

Palestre e Istruttori.

Che scusa hai oggi per non allenarti?

non_ho_mai_tempo-1

Scusa dopo scusa i più pigri, e magari i meno motivati saltano sistematicamente gli allenamenti. Si sa che allenarsi

  • allunga la vita,
  • migliora anche la vita lavorativa,
  • l’aspetto esteriore,
  • quello interiore
  • e la salute generale,

Analizziamo le scuse più comuni che quotidianamente usiamo con noi stessi per rimandare i nostri allenamenti:

1. ” Oggi non ho tempo di andare in palestra”

Domani prevedi una giornata intensa? Assicurati che il tuo borsa da ginnastica sia già bella e pronta dalla sera prima. Sapere che la borsa è già pronta, magari già nel baule della vettura fa calare drasticamente le probabilità che abbandoniate l’idea di andare in palestra. Quando esci dal lavoro, metti su uno dei tuoi brani preferiti di allenamento e arrivi in palestra carico come una molla!

 

2. “Devo tenere i bambini”

Se sei genitore di un neonato, puoi utilizzareil passeggino per eseguire i tuoi esercizi; se ti informi in alcune città d’Italia esistono diversi corsi per neomamme con il passeggino. Hai figli più grandi? Provate a fare un allenamento a casa coinvolgendoli. Puoi anche acquistare un DVD, o cercare qualche tutorial su internet ed eseguire insieme a loro gli esercizi. Se è bel tempo puoi portare il tuo figlio o i tuoi figli in una bella corsa all’aperto. In questo modo dai anche un messaggio positivo di educazione allo sport ai tuoi figli.

3. “Sono tutto indolenzito da ieri”

DOMS hanno reso i muscoli inutilizzabili? Il secondo giorno dopo un allenamento intenso può tenere anche i più allenati fuorigioco.Allenare un gruppo muscolare diverso lontano da quello dolente non è una cattiva idea. Quindi, se le gambe sono doloranti, fate le braccia e gli addominali. Oppure eseguite un allenamento completamente diverso, di basso impatto comeYoga o Stretching.

4. “Ieri sera ho esagerato un po’ con le birre…”

Può sembrare contro-intuitivo, ma dopo una notte brava, una bella sudata potrebbe essere anche un buon rimedio per il dopo sbornia. Chiaramente non potrete eseguire allenamenti intensi, ma una bella corsetta potrebbe essere un bel toccasana. Non dimenticare diidratarti bene, prima e dopo l’allenamento.

5. “Sono troppo fuori forma, mi vergogno a mostrare in pubblico la mia pancetta.”

Il momento perfetto per cominciare la palestra non arriverà mai, e poi se non inizi non ti metterai mai in forma. È un cane che si morde la coda.

Puoi indossare indumenti un po’ più larghi, e cercare di frequentare la palestra quando è meno frequentata. Oppure puoi optare di comprare qualche attrezzo (ilnostro Store è ben fornito) scaricare qualche scheda di allenamento e ritagliarti un bel posto nel garage o nella mansarda. Comunque ricordate: all’inferno c’è un girone apposito per le persone che giudicano gli altri quando stanno cercando di entrare in forma.

 

6. “Comincio domani.”

Non c’è momento migliore del presente. All’inizio della stagione creati un calendario d’allenamento e appendilo sul frigorifero o da qualche parte dove lo puoi vedere sempre. Ogni volta che ti alleni segnalo con una “X” e noterete rapidamente la soddisfazione quando lo spazio si riempie croci. La stessa cosa se non lo farete… il promemoria rimarrà vuoto e vi spronerà a partire.

 

 

7. “Non ho un abbonamento a una palestra ed oggi è brutto tempo!”

Dimenticate la palestra! Ci sono così tanti fantastici allenamenti in casa che si possono fare nella privacy della propria casa. Una bella serie di Kettlebell e non hai più problemi di tempo, orari e spostamenti con l’auto. Valuta anche una bella corsetta sotto la pioggia… ha il suo fascino.

Passa alla scusa successiva per favore!

8. “Ho troppo lavoro da fare.”

L’esercizio fisico regolare aiuta a ridurre lo stress, che ti rende più efficiente anche nella tua vita professionale. Ti suggeriamo anche di ritagliarti 20 o 30 minuti al mattino, anche in quei giorni super impegnati, per fare un allenamento veloce prima di lavoro. Noterete subito un miglioramento in termini di energia e concentrazione.

 

Fonte: www.abcallenamento.it

Cosa pensi di questo articolo? Commenta e condividi!

Scrivi una recensione

Devi Registrarti per scrivere una recensione.

Potrebbe interessarti anche…

  • HUMAN FLAG

    Uno degli esercizi che più spinge a iniziare un allenamento in stile Calisthenics (a corpo libero) è sicuramente la bandiera,...

  • POWER STRETCHING cos’è?

    Negli esercizi di stretching tradizionali, sono utilizzati i movimenti per trovare l’esercizio ottimale di allungamento muscolare. Nel power stretching l’esercizio...

  • JU JITSU cos’è?

    Il jujitsu (柔術, jūjutsu) è un’arte marziale giapponese il cui nome deriva da jū (o “jiu” secondo una traslitterazione più antica) (“flessibile”, “cedevole”, “morbido”) e jutsu (“arte”, “tecnica”, “pratica”). Veniva...

  • CrossFit Games – Open 2014

    WORKOUT 14.1 MEN - includes Masters Men up to 54 years old Complete as many rounds and reps as possible in 10...

  • CROSSFIT cos’è?

    Il CrossFit è un programma di rafforzamento e condizionamento fisico creato da Greg Glassman. Le sue origini risalgono agli anni settanta, sebbene abbia iniziato a richiamare l’attenzione del...

STUDIO GRAFICO ETICHETTATI.it